«

»

Stampa Articolo

E il Municipio dichiara l’ex custode ufficialmente abusivo

Il 10 gennaio il Presidente Scipioni ha ratificato l’illiceità delle carte che legano Antonio Campisi all’Ex Fienile di Largo Mengaroni.

L’atto è una risposta all’interrogazione portata in Consiglio Municipale il 12 dicembre dai consiglieri M5S Tranchina e Mammì. Oggetto: un chiarimento sulla posizione legale (residenza) dell’ex custode nella struttura adibita a polo musicale. Questa la concisa quanto rimarchevole risposta: “Le risoluzioni e i provvedimenti già intrapresi da questa amministrazione sono deputati a restituire il sito ai giovani del VI Municipio. Il Sig. Campisi è stato identificato dal Comando Gruppo VI Torri di Roma Capitale per numerosi reati e invitato a lasciare il sito perché occupato abusivamente”. Con questo comunicato non solo Campisi viene dichiarato occupante abusivo, ma viene anche accusato degli atti vandalici compiuti all’interno del plesso. Soddisfazione dal mondo politico e dalla comunità. Tranchina dice: “Piano piano il nostro tenace lavoro di controllo sul territorio sta portando i suoi frutti”. Aggiunge Cecchetti, Presidente El Che’ntro Sociale: “Questa è la presa di posizione che aspettavamo. Attaccheremo le fotocopie di questo verbale per il quartiere, anche sulle porte dell’Ex Fienile”.

Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/e-il-municipio-dichiara-lex-custode-ufficialmente-abusivo/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.