«

»

Stampa Articolo

Dov’è la sicurezza nella scuola di via Aspertini?

mamme scuola via aspertiniUna bambina del plesso elementare è caduta e si è rischiato il peggio. Sotto accusa l’asfalto rialzato e irregolare, danneggiato dalle radici degli alberi. Condizione più volte denunciata dai genitori dell’Istituto Comprensivo.

“Mia figlia ha rischiato grosso”: è questo lo sfogo della mamma di un’alunna della scuola di via Amico Aspertini. Il 14 novembre il plesso dell’I.C. via dell’Archeologia è stato il protagonista di una tragedia sfiorata, ma annunciata. Non sono servite a nulla le denunce e le lamentele dei genitori, che, invano, hanno richiesto maggior sicurezza per i loro bambini.  “Il cancello all’entrata fatica a chiudersi a causa delle radici degli alberi che hanno creato un rialzamento anomalo del terreno”, racconta Barbara, la mamma dell’alunna. “E proprio mentre stavamo entrando per un normale giorno di scuola mia figlia è caduta e, per fortuna, è finita con le mani avanti. Inizialmente non si rialzava e ho avuto molta paura. Ha iniziato a piangere dopo lo spavento. Siamo state portate via con l’ambulanza verso il Policlinico Umberto I dove i medici hanno diagnosticato una contusione alla mano e al polso. Poteva andare molto peggio”. Dopo l’incidente è stata contattata la Preside dell’I.C. via dell’Archeologia e i Vigili che hanno scattato delle foto sul luogo.

Un gruppo di mamme sono, poi, andate a parlare con il Presidente della Commissione Scuola, Sbardella, per chiedere delle spiegazioni. Già da qualche mese i genitori della scuola di via Aspertini si erano mobilitati per la richiesta dell’arredamento scolastico, totalmente assente – che sembra essere stato integrato in minima parte (20 sedie e 11 banchi per una scuola di oltre 200 bambini) – e in materia di sicurezza. Proprio l’entrata della scuola era stata più volte menzionata. E il 14 novembre si è verificato l’incidente, che poteva essere molto più grave. I genitori hanno proposto più volte di abbattere gli alberi all’entrata per eliminare quelle radici che hanno rialzato il terreno, che costituiscono un pericolo per tutta la comunità scolastica. Tutti i giorni in quel tratto passeggiano bambini, insegnanti, adulti disabili e mamme incinte. “La denuncia dovrebbe essere partita in automatico, ma non chiedo risarcimenti. Come le altre mamme voglio solo una cosa: un po’ di sicurezza per i nostri figli”. È chiedere troppo? Melissa Randò

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/dove-la-sicurezza-nella-scuola-di-via-aspertini/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.