«

»

Stampa Articolo

Colagrossi: “Un’opposizione costruttiva”

Colagrossi(PDL)E’ la nuova capogruppo del Pdl in Consiglio in seguito alla scissione del centrodestra.

Nella scorsa Consiliatura, Claudia Colagrossi era stata Vice Presidente del Consiglio. Di esperienza ne ha potuta fare molta e in Aula è stata spettatrice, durante la Giunta Lorenzotti, di confronti serrati, spesso spietati, tra maggioranza e opposizione. In seguito al passaggio di Lorenzotti nel Nuovo Centrodestra, Claudia Colagrossi, proprio grazie alla sua anzianità politica, è diventata la nuova Capogruppo del Pdl. Un partito che non esiste più, ma il regolamento permette agli eletti di rappresentare la lista con la quale hanno vinto.

Insieme a lei, restano nel Pdl Daniele Pinti e Adriana Berretta.Sono in attesa di prendere una decisione – commenta Claudia Colagrossi – In questo momento non ho fretta, vengo da un elettorato di centrodestra, non ho ancora chiaro come vedo il mio futuro politico, non ho neanche la necessità visto che il regolamento me lo permette Non ho intenzione di passare al Gruppo Misto. Non escludo né Forza Italia, né Nuova Centrodestra, né Fratelli d’Italia. Rimango, comunque, del centrodestra. Certo, per correttezza, una scelta dovrò poi farla”.  Vuole, a differenza degli anni passati, fare un’opposizione costruttiva e non bocciare nulla a prescindere: “Vogliamo, visto anche gli interlocutori diversi, portare avanti un’opposizione che sia costruttiva. Al tempo stesso si tireranno fuori gli artigli quando serviranno. Crediamo sia fondamentale il rispetto dei rapporti personali, finché  ci verrà portato noi faremo lo stesso. Nella passata Consigliatura c’era più rispetto dietro, però ce n’era poco in Aula. Mi piacerebbe che non fosse così anche quest’anno. Se si impegneranno per i problemi dei cittadini saremo collaborativi, se così non sarà daremo battaglia”.

Un commento lo lascia anche sull’attuale Presidente del Consiglio Ambra Consolino: “Sul bilancio c’è stata una grave scorrettezza, se fosse stato Dari il Presidente non sarebbe mai successo La Consolino deve essere forte del regolamento, può prendere  delle decisioni e poi risponderne al momento che noi come consiglieri faremo denunce al Segretariato generale. Al prossimo bilancio non farò sconti a nessuno”. Visti i pochi mesi passati dall’insediamento della nuova Giunta, Claudia Colagrossi non vuole esprimere ancora severe critiche anche se nota:  “Ho trovato pochi atti di giunta, ho chiesto di averli in tempo reale. Il Presidente detiene le deleghe al Sociale, Urbanistica e Ambiente. Fino a che riuscirà ad ottemperare a tutte e tre i ruoli per me non ci saranno problemi, se così non sarà ci attiveremo. Certo, con sei assessorati a disposizione tenersi due deleghe fondamentali per sé, da subito, ha un significato politico molto chiaro”.

Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/colagrossi-unopposizione-costruttiva/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.