«

»

Stampa Articolo

Centro Anziani Giardinetti, le elezioni si svolgono regolarmente

All’ordine del giorno del consiglio municipale il rinvio delle consultazioni del centro di via Casilina. Ma gli iscritti minacciano di occupare l’aula e la delibera viene ritirata. Romano Chilelli è il nuovo Presidente.

Parlerà il tempo ma la speranza è che per gli anziani di Giardinetti si sia aperto un nuovo corso. Si aspetta solo la ratifica ma, alla fine, il nuovo presidente del centro di via Casilina è arrivato. È Romano Chilelli, eletto con 243 voti martedì 18 dicembre, dopo una giornata di fuoco in Municipio. Solo ventiquattro ore prima delle elezioni, infatti, durante l’assemblea consiliare era all’ordine del giorno il voto per il posticipo a data da definirsi delle elezioni. Una delibera che indiscrezioni davano per certa fino all’ultimo minuto quando, nella mattinata di lunedì, a poche ore dalla seduta che avrebbe dovuto discuterla, alcuni anziani iscritti al centro hanno invaso gli uffici del Municipio. Per chiedere che la tornata elettorale di Giardinetti si svolgesse regolarmente nel giorno stabilito. Senza alcun ritardo.

Romano Chilelli

Romano Chilelli

“Ci siamo recati numerosi e abbiamo minacciato di occupare l’aula nel caso in cui avessero deliberato per il rinvio”, racconta il neoeletto Chilelli che ha guidato la delegazione di protesta. “Si è andati avanti per ore ma alla fine quell’ordine del giorno è stato ritirato e le elezioni sono state convocate nel giorno calendarizzato da tempo”. La tornata elettorale tanto attesa mette fine alla vicenda travagliata del vecchio comitato di gestione, destituito dal consiglio municipale dopo le accuse di illeciti e poca trasparenza sul bilancio, indirizzate all’ex presidente Luciano Titocci da alcuni consiglieri di minoranza. Una vicenda che aveva portato per la seconda volta consecutiva alla chiusura del centro anziani lo scorso ottobre, dopo un primo commissariamento avvenuto già nel 2007 con il precedente direttivo. Segno che, gli interessi e le pressioni che gravitano attorno alla struttura di via Casilina, da qualcuno ascritta all’orbita di Samuele Piccolo ex vicepresidente del consiglio comunale arrestato per associazione a delinquere e finanziamento illecito ai partiti, sono sempre stati forti. A nulla, insomma, sono valse le proteste degli ex consiglieri Donato Paulozza e Giulio De Santis che avrebbero voluto ricandidarsi e che, più volte, avevano chiesto nei mesi scorsi il posticipo delle elezioni.

Silvio Galeano

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/centro-anziani-giardinetti-le-elezioni-si-svolgono-regolarmente/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.