«

»

Stampa Articolo

Castelverde. Via Santa Maria di Loreto: “A questo punto alzeremo i toni della protesta”

olllllAlla manifestazione del 23 erano state le Forze dell’Ordine a prendere l’impegno di installare la cartellonistica stradale contattando loro stessi gli agenti della Polizia Locale e facendo le veci dell’Amministrazione che impassibile non comunica.

L’Assessore alla Mobilità VI Municipio, Katia Ziantoni, la mattina del 24 aprile  ha pubblicato un post su Facebook per informare dell’arrivo del Genio Militare sul ponte e per illustrare le  soluzioni che l’Amministrazione sta vagliando per riaprire la via Polense.

Come Assessore alla Mobilità però non ha mai fornito informazione ai cittadini sui ritardi nell’installazione della cartellonistica stradale. Nel caso dei residenti di via Santa Maria di Loreto la segnaletica è diventata vitale, almeno quella per impedire il transito ai mezzi pesanti.

A causa del passaggio dei tir con rimorchio sono già avvenuti due incidenti che hanno danneggiato l’esterno di due palazzine. A causa del traffico notevolmente aumentato, i residenti vivono blindati in casa dal 5 aprile, costretti a tenere le finestre chiuse  per i fumi di scarico, impossibilitati a prendere le loro auto.

A Castelverde sono stati eletti diversi consiglieri nel Movimento 5 Stelle, ma a via Santa Maria di Loreto non li hanno mai visti.

I residenti sono in attesa di una segnaletica ormai da 20 giorni. E’ ormai evidente che l’Amministrazione in questo è in forte ritardo.

30705307_10216495238835746_3369146267388084224_nSolo il 18 aprile, il Dirigente della Polizia di Roma Capitale, Stefano Napoli, ha autorizzato con una determina l’istallazione della segnaletica, ma ancora non è stata istallata. Nella determina si legge che “a via Perano, angolo via Fosso dell’Osa, direzione via Santa Maria di Loreto e Via Santa Maria di Loreto, angolo via Massa San Giuliano, direzione via Perano verrà istituita segnaletica stradale verticale indicante transito vietato ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, da ripetere dopo ogni intersezione”.

L’Assessore alla Mobilità VI Municipio Ziantoni non ha mai reso noto se rispetto alla segnaletica siano state indette  gare e stanziati i fondi  e quali fondi per l’operazione.

Alla manifestazione dei comitati del 23 aprile per richiedere l’apertura del Ponte Osa le stesse Forze dell’Ordine erano visibilmente irritate, tanto che hanno contattato loro la Polizia Locale per chiedere l’installazione della segnaletica che avevano previsto per la giornata del 24 aprile.

30739604_10216542859026221_3085125362913378304_nE invece niente. I residenti non sanno più a che santo rivolgersi. Sono pronti ad organizzare azioni di protesta che di sicuro manderebbe in tilt l’intera viabilità del Versante Prenestino.

Via Santa Maria di Loreto è la strada che, scendendo, si congiunge con via Perano ed arriva a Villaggio Prenestino in via Fosso dell’Osa. Purtroppo questa piccola strada, carente di ogni misura di sicurezza, priva di guard rail, ripida e a doppio senso, è diventata il luogo di passaggio di tutti i cittadini che cercano di trovare una via di fuga dal labirinto creato dall’Amministrazione.

In via Perano è presente un altro ponticello che sovrasta il Fosso dell’Osa che in questi ultimi 18 giorni sta sopportando un carico di veicoli pesantissimo. Sono stati gli stessi comitati a mettere dei cartelloni per impedire il passaggio dei mezzi pesanti, ma, ovviamente, questa importante iniziativa non ha subito alcun effetto positivo.

A questo punto è d’obbligo uno slogan: “Meno post più cartelli stradali”. Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/castelverde-via-santa-maria-di-loreto-a-questo-punto-alzeremo-i-toni-della-protesta/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.