«

»

Stampa Articolo

Castelverde, in tilt la viabilità in seguito al crollo del Ponte Osa

30727905_10216495238315733_3159768316810100736_nEvandro Urbinati, residente in via San Maria di Loreto, contatta la nostra redazione per denunciare i disagi che si stanno verificando nel quartiere in seguito alla chiusura della Via Polense, località Osa.

Abita a Castelverde dal 1966,  in quella strettissima strada che collega il quartiere di Castelverde a Villaggio Prenestino. Parliamo di via Santa Maria di Loreto che, proseguendo, diventa via Perano, dove tra l’altro è presente un altro ponticello che sovrasta il Fosso dell’Osa.

Evandro Urbinati ha una casa proprio nel curvone che unisce le due strade: “Da quando è crollato il ponte di Osa in questa strada c’è il caos. Dalla mattina alle 5 fino alla sera c’è sempre un casino! Tutta la gente è costretta a passare qui per raggiungere la Polense, passando per Villaggio Prenestino”.

30705307_10216495238835746_3369146267388084224_nLa strada è molto stretta: venendo da via Fosso dell’Osa si imbocca via Perano e, passato il ponticello, si deve percorrere una ripida salita che porta proprio a via Santa Maria di Loreto. La strada è pericolosa e il manto stradale molto ammalorato. “Io subisco tutti i disagi di questa situazione, se crollasse anche il ponticello di via Perano?  La gente deve passare o qui o per via di Lunghezzina. Siamo davvero stanchi, l’Amministrazione deve trovare subito delle soluzioni alternative. Io ho contatto l’Ufficio Tecnico del VI Municipio ma ad oggi nessuno sa dirmi tempi e modalità. Voglio  ricordare che in questa piccola strada ci passano anche camion pesanti e, viste le condizioni e le piccole dimensioni, spesso si blocca tutto. Accanto a casa mia passa anche il gas, in caso di incidente non so proprio cosa potrebbe succedere. In tanti anni che abito qui non ho mai visto una situazione come questa. Tra l’altro il quartiere di Castelverde ha eletto ben 3/4 consiglieri, se questo è il nuovo che avanza siamo messi male”.

I disagi aumentano quando piove: l’acqua non riesce a defluire nel modo corretto e con il grande traffico che questa piccola stradina deve sostenere potrebbero verificarsi ulteriori danni. Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/castelverde-in-tilt-la-viabilita-in-seguito-al-crollo-del-ponte-osa/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.