«

»

Stampa Articolo

Castello di Lunghezza, in scena Imagomuzak

castello lunghezzaQualcosa di più di un festival di musica e immagine e memoria. Imagomuzak è un progetto pilota sulla linea di altri esperimenti metropolitani nord europei.

“ImagoMuzak traccia delle diagonali precise: la prima e’ quella tra tradizione e contemporaneità, la seconda che noi chiamiamo diagonale k e’ quella tra il centro e la periferia di una metropoli come Roma e, di rimando, sul rapporto tra periferia e centro di ogni luogo del pianeta”.

Il Castello di Lunghezza sarà teatro di una tre giorni dedicati alla musica, l’arte e il teatro. Sarà l’Associazione RPproduzioni a curare la manifestazione culturale.  ”Imagomuzak – si legge nel comunicato stampa –  è un progetto originale e innovativo non solo per specifiche di programma artistico ma soprattutto per il fatto che quest’ultimo e’ stato concepito per creare relazioni di artisti, ascoltatori, spettatori, cittadini, collegamenti tra il centro e la periferia. La proposta musicale nonche’ quella teatrale e cinematografica e soprattutto il segmento produttivo di esse sono stati intesi come mezzi di valorizzazione conoscenza e socializzazione”.

Già il  28 e il 29 luglio presso i Giardini della Filarmonica è andata in scena l’anteprima con il Persephon Trio di Luigi Cinque, Lucilla Galeazzi, Fausto Mesolella, Antonio Infantino, Badara Seck.

L’iniziativa riprenderà nel VI Municipio, presso il Castello di Lunghezza,  nei giorni 11 12 13 settembre  e contemporaneamente il 13 settembre nei Giardini dell’Istituto Geografico Italiano in collaborazione con il festival del viaggio nella prestigiosa sede di Villa Celimontana.

David_RiondinoProssimi appuntamenti previsti al Castello di Lunghezza venerdì 11 settembre ore 20.30 il Benvenuto in musica a cura della Banda musicale Arturo Toscanini di Settecamini, a seguire, alle ore 21.30 ’IL TROMBETTIERE’ di Davide Riondino e Milo Manara, una lettura concerto  con la collaborazione musicale di Luigi Cinque. Sabato 12 settembre alle 20.30 QUARTETTO ECCETERA,  Idee e sperimentazioni musicali ‘senza rete’ e a seguire, alle 21.30, LA PIAZZA,  video a cura  di Elvio Fontana.

La kermesse farà tappa domenica 13 settembre al Bosco di San Vittorino domenica ore 10 con una passeggiata in forma di gioco musicale al termine della quale i bambini, organizzati nelle  quattro sezioni orchestrali,  suoneranno  con i prodotti naturali del bosco (tronchetti di legno, ramoscelli, sassolini, ghiande, noci, fogliame, ecc.) reperiti camminando lungo il sentiero.

Le iniziative sono tutte ad ingresso libero. Per informazioni  tel. 06.4825761 - e-mail: rpproduzioni14@gmail.com

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/castello-di-lunghezza-in-scena-imagomuzak/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.