«

»

Stampa Articolo

Case popolari. In piazza del Campidoglio la manifestazioni di Asia – Usb

unnamed-4E’ il 27 marzo, ore 15. Piazza del Campidoglio si riempie lentamente di persone, tutte per manifestare il diritto alla casa. Dalla scalinata si alza infatti un solo coro: “La casa è un diritto! Lo sfratto no!”, chiedendo al contempo la sanatoria.

La manifestazione, organizzata da Asia – Usb (Unione Sindacato di Base – Associazione Inquilini), ha visto approdare inquilini da tutte le zone di Roma. Non mancano i residenti di San Basilio, Tor Bella Monaca, Villa Gordiani. L’arrivo di Paola, la signora ultrasettantenne sfrattata da una casa di San Basilio, è accolto con un applauso di solidarietà. La sua storia è finita sui tg nazionali, nei talk show televisivi. Buttata fuori di casa perché per l’amministrazione una signora che vive di una pensione di 600 euro non ne ha diritto, può benissimo vivere senza casa popolare. Le è stata in cambio offerta una casa di cura, una sistemazione a Ponte di Nona, un dormitorio. Con la pretesa addirittura di un pagamento da parte sua. Lei ha rifiutato, sarebbe stato equivalere a morte certa, per una signora che vive della sua socialità nel quartiere che ha abitato per anni. Ha bisogno del panettiere, della commessa del supermercato, delle mura domestiche. Il suo intervento è accorato: “Solo promesse. Mi hanno detto che avrebbero trovato una soluzione. Io devo ringraziare la persona che mi paga il soggiorno in albergo. Io non ho rifiutato nulla, io ho rifiutato il dormitorio pubblico. Volevo vedere se ci mandavano le loro madri nei dormitori pubblici”.

unnamed-3unnamed-1Al grido di “Paola! Paola!” si alza quello di “Buffona!” rivolto al sindaco Raggi. L’onestà e la legalità che voleva portare il Movimento Cinque Stelle non sono incarnate in Paola, anzi. Ciò che è stato fatto a Paola è un’ingiustizia nel rispetto della legge. Maria Vittoria Molinari, dirigente dell’Asia – Usb, ricorda la campagna elettorale della Raggi. “Aveva promesso di guardare in faccia caso per caso. Che non ci sarebbero stati sgomberi – esordisce nel suo intervento – È assurdo. Qui c’è gente che non ha casa. Che domani può svegliarsi senza un tetto. Persino gli animali hanno diritto a un posto dove dormire. Noi no”.

Giacomo Gresta, dirigente nazionale Asia – Usb, spiega che “Noi rifiutiamo il racconto che questa amministrazione sta passando, cioè che gli sgomberi vengono eseguiti solo contro gli scrocconi. Non è vero. Se fosse vero noi saremmo i primi a essere d’accordo,  ma non è vero. Non vengono sfrattati solo quelli con i Mercedes e i rubinetti d’oro”.

unnamed-2unnamedL’amministrazione infatti ha sbandierato negli ultimi mesi un successo nell’ambito delle politiche abitative: l’Assessore Castiglione ha infatti stilato un registro di “furbetti”, di “scrocconi”, di gente priva di diritto che deve essere sgomberata, con il bene placito della Raggi. Per questo l’obiettivo della manifestazione e dell’Asia – Usb è quello di ottenere le dimissioni della Castiglione. “Non ha fatto nulla per le politiche abitative – spiega Gresta – se non consideriamo gli sfratti. Qui parliamo anche della manutenzione. Le case popolari cadono a pezzi. Eppure nei bollettini di affitto ci sono gli oneri accessori con le voci di manutenzione inserite”. E in merito all’aumento delle assegnazioni propagandato dalla Raggi, Gresta ironizza: “Sono numeri falsi, gonfiati. Se tu sgomberi 10 persone e assegni case per 10 persone qual è il risultato? Sono aumentate le assegnazioni o in realtà siamo allo stesso punto di partenza?”.

Presente anche un banchetto per raccogliere le firme per indire un referendum per l’abrogazione dell’articolo 81, relativo al pareggio di bilancio. “Un articolo ingiusto che mette il diritto delle persone dopo quello dei mercati” sintetizza Maria Vittoria Molinari.

Questo è il primo di una serie di eventi. Il prossimo vedrà l’Asia – Usb direttamente alla Regione Lazio, per poi entro l’estate ripetersi presso il Ministero. Dal Campidoglio, intanto, le finestre restano chiuse. Il Governo dei cittadini è ancora lontano dal venire. Flavio Quintilli

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/case-popolari-in-piazza-del-campidoglio-la-manifestazioni-di-asia-usb/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.