«

»

Stampa Articolo

Cade a pezzi la sede distaccata del VI Municipio

Sede_San_Vittorino_d0Sardone(PD)Da anni l’Amministrazione non si interessa della struttura di San Vittorino. Giuseppe Sardone, Presidente della Commissione Personale e Commercio, organizza un sopralluogo dove vengono alla luce le conseguenze dell’abbandono.

Con l’elezione di Giuseppe Sardone come nuovo Presidente della Commissione Commercio e Personale, in VI Municipio si è ricominciato a discutere del tema dei dipendenti e delle condizioni lavorative a cui sono costretti. Solo un mese e mezzo fa Sardone presentava una risoluzione per chiedere il rinvio dell’orario pomeridiano degli uffici, coma ha stabilito il Comune, per dare modo ai dipendenti di organizzarsi e disporre un piano di sicurezza, visto il tardo orario, a tutela degli impiegati e dei cittadini con l’ausilio di telecamere e di un addetto alla sorveglianza. Una risoluzione a cui tutta la maggioranza ha preferito votare con l’astensione, nonostante in commissione l’atto aveva ottenuto parere positivo all’unanimità. Una scelta che penalizza i dipendenti. Come quelli della sede distaccata di San Vittorino, già colpiti da una serie di problemi dovuti ad anni di disinteresse dell’Amministrazione.

La Commissione Personale, su iniziativa del suo Presidente Sardone, si è recata in sopralluogo presso la struttura prima delle vacanze natalizie. Il quadro che è uscito fuori dalla visita è davvero inquietante: “Abbiamo trovato la sede di San Vittorino nel degrado più totale – commenta Sardone – sia dal punto di vista strutturale che organizzativo. La struttura è tenuta in piedi da 4 dipendenti, di cui uno part-time, uno con la 104 e gli altri due appena arrivati. Tra i problemi più importanti il cornicione pericolante, un rischio serio sia per i dipendenti che per i cittadini. Poi abbiamo verificato che i vetri delle finestre non sono a norma, l’impianto elettrico salta di continuo, l’impianto termico resta acceso per una durata insufficiente. Addirittura siamo venuti a conoscenza del fatto che la struttura ha subìto tempo fa una rapina in cui è stata scardinata dal muro la cassaforte. Quindi il muro era stato danneggiato fortemente ed è stato riparato da un cittadino. Per non parlare dei fili della corrente pericolanti sia all’esterno che all’interno, del motore esterno di un condizionatore bruciato da qualche vandalo, del giardino che da 20 anni non gode di una manutenzione. E degli estintori che sono stati revisionati l’ultima volta nel 2005, quando invece la revisione dovrebbe essere fatta ogni 6 mesi! I dipendenti sono costretti a lavorare con strumenti obsoleti, con stampanti che non funzionano. Loro stessi mi hanno comunicato l’impossibilità di gestire l’orario pomeridiano. Ci hanno accolto dicendoci: ‘Come mai siete qui? Da noi non è mai venuto nessuno?’. Una situazione inverosimile. I dipendenti non sono affatto tutelati per quanto riguarda le norme di sicurezza e di conseguenza nemmeno i cittadini”.

Sardone in seguito al sopralluogo ha inviato una lettera sia al Presidente della Commissione Lavori Pubblici Angelucci che all’Assessore Mastrangeli per chiedere un intervento urgente per sistemare almeno il marcapiano (cornicione). Alcuni consiglieri della Commissione Personale hanno espresso perplessità sul fatto che questa struttura debba restare aperta: “Io invece – commenta Sardone – sono tra quelli che crede che sia un servizio necessario per il versante est del Municipio. Inoltre la presenza della sede di San Vittorino alleggerisce il lavoro degli uffici di Tor Bella Monaca. Ho intenzione di tornare a fare visita ai dipendenti per cercare insieme di risolvere alcune criticità”.

Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/cade-a-pezzi-la-sede-distaccata-del-vi-municipio/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.