«

»

Stampa Articolo

Borghesiana. La street art inaugura la scuola di via Paternò

murales via paternò borghesiana (6)Il grande murales dell’artista Neve, che racconta l’uguaglianza dei bambini del mondo, è stato inaugurato il 22 marzo insieme al nuovo plesso scolastico nel quartiere di Borghesiana.

Quaranta metri di muro e cinque volti di bambini: ora si presenta così l’entrata della scuola comunale dell’infanzia di via Paternò, a Borghesiana. “Gli occhi colorati dei bambini” è la nuova ‘fatica’ di street art realizzata da Danilo Pistone, in arte “Neve”, che ha voluto donare ai piccoli alunni della scuola un muro colorato e di grande significato e impatto. L’opera è stata “svelata” durante l’inaugurazione della scuola del quartiere di Borghesiana che, dopo una serie di atti vandalici, ha riaperto i battenti solo il 26 gennaio scorso e che non ha ancora un nome. Presente all’evento anche Marco Scipioni, Presidente del VI Municipio, ed una serie di consiglieri municipali.

Ispirato ad una frase di Bob Marley – “Fino a quando il colore della pelle sarà più importante del colore degli occhi, ci sarà la guerra”- e al tema dell’uguaglianza, il nuovo progetto di Neve si è concretizzato in poco meno di una settimana. Bambini e insegnanti del plesso scolastico hanno potuto ammirare l’opera in corso di realizzazione. “Ho disegnato – racconta Neve, artista di fama internazionale per lo stile iperrealista e un po’ onirico – cinque bambini di cinque diversi continenti tutti in bianco e nero, colorando solo gli occhi di colori diversi per cercare di mettere in risalto come il colore della pelle non abbia significato”. L’opera di street art “Gli occhi colorati dei bambini” rientra nel progetto dell’associazione “Illoco Teatro”, nell’ambito della rassegna “Sei” (“scienza, ecologia e inventiva”) – che ha spalmato un bando di 50.000 euro in cinque appuntamenti nell’arco della prima metà del 2015- a cura dell’associazione culturale Ottavo Atto, che ha cercato di far diventare vivi e culturali  i quartieri  della periferia della Capitale, come Tor Vergata, Torrenova e Borghesiana-Finocchio. La scelta della street art è stata molto azzeccata in un quartiere come Borghesiana, dove l’arte vera e più apprezzata è quella che colpisce, fa riflettere e diventa parte stessa del territorio e del vissuto degli abitanti. Melissa Randò

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/borghesiana-la-street-art-inaugura-la-scuola-di-via-paterno/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.