«

»

Stampa Articolo

Borghesiana. Biblioteca a Collina della Pace, uno spostamento che non s’ha da fare

biblio borghesianaComitato e associazioni di Borghesiana si stanno mobilitando per evitare di perdere la biblioteca di Largo Monreale e pare stiano trovando l’appoggio delle istituzioni. I soci del centro anziani Emilio Pierini, designato per sostituire la biblioteca, non hanno ancora ricevuto comunicazioni ufficiali sulla prossima sede.
Nonostante le conferme arrivate dal Presidente dell’Istituzione Biblioteche di Roma Paola Gaglianone, lo spostamento della Biblioteca Borghesiana da Largo Monreale a Collina della Pace sembra ancora una soluzione molto complicata. Il quartiere di Borghesiana non ci sta, non vuole perdere il suo polo culturale in luogo di un secondo centro anziani nel raggio di pochi metri; il comitato di quartiere, le  associazioni e i cittadini si stanno mobilitando, il confronto con le istituzioni è iniziato e i riscontri sembrano positivi. “La Biblioteca Borghesiana è un presidio culturale che va migliorato e non spostato – commenta Nicola Di Giacobbe, Presidente della Polisportiva Borghesiana – il quartiere non accetta lo spostamento e faremo muro con ogni mezzo a nostra disposizione. Il progetto di Collina della Pace è buono, ma non deve coinvolgere l’impoverimento culturale di un altro quartiere. Il Presidente del Municipio Scipioni e l’Assessore alla Scuola e allo Sport Paolo Masini, in occasione della visita alla Polisportiva, hanno ribadito che non c’è l’intenzione di dismettere la biblioteca di Largo Monreale”. Segnali confortanti, ma bisogna comunque tener presente che fu lo stesso Masini, in quel momento ancora Assessore ai Lavori Pubblici, a concordare lo spostamento della biblioteca assieme al Presidente delle Biblioteche di Roma Paola Gaglianone.
Le parole più importanti in questo senso sono però quelle del Vice Sindaco Luigi Nieri, che in risposta ad una mail inviata da una ex cittadina del VI Municipio, Virginia Calabritto, ha affermato la volontà di non chiudere la biblioteca di Largo Monreale, realizzando quella di Collina della Pace con l’acquisizione di nuovo materiale. Tale volontà sarebbe stata confermata in un recente incontro con Biblioteche di Roma, i termini sarebbero cambiati nuovamente. Di contro, i soci del centro anziani Emilio Pierini di Finocchio, destinato fino a qualche giorno fa al trasferimento a Largo Monreale, non sono ancora a conoscenza della loro prossima ubicazione: qualcuno si dice ancora convinto dei casali di Collina della Pace, qualcun altro ha sentito parlare di Borghesiana ma la reputa una soluzione impossibile, altri ancora pensano che alla fine il centro rimarrà a Finocchio. Tante versioni, tante parti in causa e nessuna ufficialità. L’impressione è che per conoscere il futuro della Biblioteca Borghesiana bisognerà aspettare ancora diverso tempo. Matteo Muoio

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/borghesiana-biblioteca-a-collina-della-pace-uno-spostamento-che-non-sha-da-fare/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.