«

»

Stampa Articolo

Asili nido a luglio, caos per le iscrizioni

asilo_nido(1)Moduli irreperibili su internet e nelle segreterie, poca chiarezza sulle strutture disponibili. Critiche all’Ufficio Asili Nido dai genitori, informati all’ultimo momento con un foglio affisso fuori le scuole. Chiarisce Grasso, che poi sollecita il Dirigente a una maggior comprensibilità.
Succede solo nel VI Municipio. Anche un semplice atto di iscrizione al servizio asili nido per il mese di luglio può trasformarsi in un caso. Tutto nasce dai fogli redatti dall’Ufficio Gestione Asili Nido attaccati all’uscita delle scuole del nostro territorio il 27 maggio: aperti i “nidi privati in convenzione del territorio”, con iscrizioni da pervenire “all’Ufficio Protocollo del VI dal 28 maggio al 5 giugno”. Posti disponibili assegnati in rigoroso ordine di presentazione della domanda, secondo il numero di protocollo della pratica.
I genitori si sono adirati per due motivi, come spiega V.Z., dal nido di via Conti a Ponte di Nona: “Fino all’anno scorso i bambini venivano indirizzati in plessi pubblici, da quest’anno invece ci ritroviamo costretti a segnarli a scuole private. Ma il problema maggiore sta nell’incertezza e nel pressappochismo con cui è stata gestita la faccenda. I moduli di iscrizione sono irreperibili: sul sito del Municipio non si trovano e il 28 maggio nella segreteria della scuola non c’era nessuno. Mia moglie è andata all’Ufficio per far protocollare la domanda e le hanno fatto storie perché il modulo, preso da internet, riguardava il VII Municipio e non il nostro! Come se non bastasse siamo stati avvertiti con un’informativa dell’ultimo minuto. Vorrei spiegare agli uffici che oltre a essere genitori siamo anche lavoratori, e non sapere le cose per tempo crea non pochi disagi”. A placare gli animi è intervenuto, attraverso Facebook, il Presidente della Commissione Politiche Sociali, Daniele Grasso, il quale ha chiarito: “Il Municipio ha fatto un primo sondaggio e, a quanto pare, sono circa 300 i bambini che dovrebbero essere inseriti nei nidi a luglio. Di questi i primi 150 andranno nei nidi convenzionati e il restante nei nidi comunali, fino ad esaurimento delle richieste. Quindi ci rientrano tutti (e non solo alcuni come lasciava intendere l’informativa, ndr). Ho chiamato per sollecitare la pubblicazione del modulo di domanda on line”. Infine Grasso in una metaforica “tirata d’orecchi” ha chiesto al Dirigente dell’Ufficio, la Dott.ssa Alessandroni, di essere più chiara nei comunicati. Snellire la macchina burocratica risulta sempre più un’impresa.
Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/asili-nido-a-luglio-caos-per-le-iscrizioni/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.