«

»

Stampa Articolo

Arriva la Casa della Salute a Torrenova, deluso il Prenestino

Il Poliambulatorio Asl di TorrenovaLa Asl Roma B diffonde una nota in cui delibera la creazione della nuova struttura di assistenza sanitaria nel presidio di via della Tenuta di Torrenova. Grasso afferma: “La Commissione Politiche Sociali voleva portarla nel Prenestino. Il nostro lavoro viene vanificato”.

A due passi dal Policlinico di Tor Vergata sta arrivando la nuova Casa della Salute del VI Municipio. Nascerà nella sede del Poliambulatorio in via della Tenuta di Torrenova, al civico 138. A comunicarlo è la Asl Roma B con una nota ufficiale, in cui spiega che alcuni servizi verranno momentaneamente delocalizzati per le ristrutturazioni già partite da settimane. Ma cos’è la Casa della Salute? Come spiega la Regione Lazio, trattasi di una “porta di accesso unificata al Sistema Sanitario Regionale, che offre diversi servizi tra cui quelli per le patologie croniche”. Al suo interno troviamo dottori di Medicina Generale, ambulatori attrezzati e attività specialistiche, centro prelievi, esami diagnostici e molto altro. Un vero e proprio presidio territoriale aperto h12, che si pone l’obiettivo di alleggerire il Policlinico Tor Vergata dalla valanga di codici verdi o bianchi che si riversano sul Pronto Soccorso. Ma non solo. Verrà organizzato nei prossimi giorni il servizio della “Medicina di iniziativa”: il sabato e la domenica i medici di famiglia che aderiranno all’iniziativa si occuperanno dei codici bianchi (casi non gravi come febbri alte). Abbiamo chiesto ai funzionari del Poliambulatorio quanto dureranno le ristrutturazioni, ha risposto un portavoce: “Orientativamente basteranno due mesi, i lavori al secondo piano sono già iniziati, alcuni servizi verranno temporaneamente spostati a via Cambellotti dove c’è un altro Poliambulatorio accanto al Municipio”. Ancora non si sa quali servizi verranno spostati.

“Il lavoro delle commissioni viene vanificato”. Nei mesi scorsi la Commissione Politiche Sociali e Sanitarie si era riunita più volte con l’intento di trovare una sede atta a trasferire la Casa della Salute nel Versante Prenestino. L’area accusa una tragica carenza di servizi socio sanitari, aggravata dalla dismissione del presidio di via Capitini nel 2013. Appare contrariato dalla scelta dalla Asl il Presidente della Commissione Sociale Grasso: “Io avrei proseguito nello sforzo di aprire la Casa della Salute nel Versante Prenestino. Avevamo considerato il presidio di Villaggio Prenestino come sede idonea, ma purtroppo è troppo piccola per ospitare una tale struttura. Riconosco che una Casa della Salute a Torrenova rappresenta un forte sgravio per le criticità del Pronto Soccorso di Tor Vergata, ma lì (riferendosi al Prenestino, ndr) abbiamo un territorio abbandonato sul tema dei servizi sanitari”. Se è vero che il Municipio poteva esprimere un parere presso la Asl e la Regione sulla Casa della Salute, le commissioni a cosa sono servite? “Io penso che il Presidente Scipioni dovrebbe consultare la maggioranza per le cose serie e non solo per le stupidaggini. La Giunta prende decisioni di cui noi non sappiamo nulla. In questo modo il lavoro delle commissioni viene vanificato”.  Si continua a scaricare le responsabilità…

Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/arriva-la-casa-della-salute-a-torrenova-deluso-il-prenestino/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.