«

»

Stampa Articolo

Alessandrino. Sócrates: lo sport come democrazia

socratesL’Associazione Fusolab sviluppa nuove iniziative, tra le quali il Progetto “Sócrates – Sport popolare”.

Da più di dieci anni attiva sul territorio del VII Municipio di Roma, l’Associazione Fusolab lancia nuove iniziative allo scopo di creare una rete di condivisione che permetta uno prolifico scambio di valori e cultura tra gli abitanti delle periferie. È dal 2004 (formalmente, dal 2006) che l’Associazione agisce in uno dei più grandi e problematici municipi della Capitale, creando opportunità di incontro e relazione che abbiano, innanzitutto, la finalità di educare alla solidarietà, all’interesse collettivo e alla consapevole libertà d’espressione, attraverso forme d’arte, di cultura a più livelli e di sport. E sarà proprio lo sport uno dei cardini della nuova stagione di Fusolab, uno sport che si distacchi dall’ideologia mediatica attuale che ne fa uno specchio dell’egocentrismo e del culto dell’immagine, e vada a inserirsi nel contesto sociale (o meglio, popolare) per ridistribuire, attraverso le logiche del benessere e della salute, nonché dell’educazione al rispetto reciproco che lo sport impartisce, i principi e i valori di una società civile.

Queste le prerogative del progetto “Sócrates – Sport popolare”, ovvero “rendere lo sport un momento di democrazia e di vita civile per il Paese”, come spiegato da Dario, membro dell’Associazione. Il nome del Progetto è ovviamente un omaggio al fuoriclasse brasiliano, scomparso nel 2011, Sócrates Brasileiro Sampaio de Souza Vieira de Oliveira (che transitò in Italia giocando con la maglia della Fiorentina), stella del Corinthians che, negli corso degli Anni ’80, grazie a una sua iniziativa, sviluppò all’interno del proprio spogliatoio un’autogestione democratica che poneva a pari dignità ogni membro della società paulista, dalla carica più alta a quella più bassa. Saranno oltre 30 i corsi sportivi che rientreranno sotto il “Progetto Sócrates”, e spazieranno dal fitness alla danza, passando per le arti marziali. Dal 5 al 12 ottobre si svolgeranno le prime prove gratuite presso viale della Bella Villa 94, all’interno della struttura del Fusolab 2.0, nel quartiere Alessandrino.

E le iniziative non si fermano qui: dal 12 ottobre saranno aperti i corsi per l’università popolare 2.0, giunti al terzo anno di vita, che si articoleranno tra arti digitali-visive e autoproduzione. Inoltre, da novembre, partiranno altre iniziative che riguarderanno gli ambiti e le discipline legate al culturale. Per un modo innovativo e civile di intendere e valorizzare la periferia romana. Damiano Mattana

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/alessandrino-socrates-lo-sport-come-democrazia/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.